Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il grande campione Eugenio Bruscolini non è più tra noi

Bruscolini

Il grande campione Eugenio Bruscolini non è più tra noi. Un incomprensibile e assurdo incidente stradale ha gettato nello sconforto il mondo sportivo del tiro a volo italiano strappando all’affetto dei suoi familiari e dei suoi innumerevoli amici ed estimatori, uno dei più grandi campioni di tiro al piattello nelle sue più diverse specialità.

Un campione non solo a livello agonistico, ma anche per i rapporti umani e interpersonali che ha sempre saputo instaurare con i dirigenti, i tecnici e i compagni di avventura in una serie infinita di competizioni nazionali e mondiali.

La Fidasc, nella cui selezione nazionale ha conquistato numerosi podi in competizioni europee e mondiali e della quale è stato anche selezionatore, si stringe con affetto ai suoi cari ai quali desidera, a nome del presidente Felice Buglione, del Consiglio Federale e di tutti i dirigenti, tecnici, atleti e ufficiali di gara, partecipare il suo dolore per questo gravissimo lutto.

Ieri la rappresentativa nazionale della Fidasc, impegnata nel Campionato del Mondo di English Sporting, ha sfilato con il lutto al braccio.

Roma, 29 giugno 2018

                                                                                                                      L’UFFICIO STAMPA